Blog - Crediti


L'audio e i video © del Blog sono realizzati, curati e perfezionati da Lorenzo Doretti, che ha anche progettato l'intera collocazione.
L'aggiornamento è stato curato puntualmente in passato da diverse collaboratrici ed attualmente, con la stessa puntualità e competenza, se ne occupano Laura M. Sparacello ed Elisa Sori.

30 maggio 2011

Per piacere, intercettate! - Il ritorno di Tatti - audio


Sto ricominciando le telefonate che molti attendono e che alcuni corrispondenti mi hanno anche sollecitato. La prima, che udirete qui di seguito, è ovviamente quella di Tatti Sanguineti che nella precedente occasione aveva destato curiosità e attese, accennando al suo documentario su Andreotti. Ora Tatti parla a lungo di questo argomento, e di molti altri che mi sembrano ampliamente interessanti. Sono rimasto colpito, controllando il Blog, nel vedere che la prima telefonata di Sanguineti risale addirittura al 22 Giugno 2009. E’ vero che ad una certa età non si ha più la sensazione del passaggio del tempo e che avvenimenti di molti anni prima sembrano accaduti da pochi mesi. Mi auguro che tutti i lettori abbiano invece una memoria di ferro. Buon ascolto

5 commenti:

damianodebiasi ha detto...

Tatti Sanguineti è un genio, pochi se ne sono accorti. Ho avuto la fortuna di conoscerlo di persona e mi sento un privilegiato.
Damiano

Anonimo ha detto...

Finalmente! Grazie!
Matteo

Anonimo ha detto...

Bellissimo.
Sia i contenuti, sia il duetto.
Fava domatore sornione e Sanguineti leone spettinato.
Spettacolo impagabile, anche perché al domatore si intravedono le vibrisse.

Non c'è il video ma è come se ci fosse.
"Vedendo" spettacoli del genere capisco perché non guardo più la tv!

Davide Barranca ha detto...

... a questo punto non posso che aspettare un'altra telefonata con Sanguineti (e tutte le altre che ha in programma) per ascoltare qualche aneddoto su Ciprì, Maresco e CinicoTV.
Grazie mille!
Un caro saluto

Davide Barranca

PS
L'idea delle telefonate è allo stesso tempo semplice e meravigliosa: tutti i miei complimenti.

Enrico ha detto...

Amici,che gioia ascoltarvi.Grazie.E auguriamoci che il lavoro del grande Tatti sul rapporto fra Andreotti ed il cinema italiano (io sono rimasto a "i panni sporchi si devono lavare in casa") veda la luce televisiva nella sua compiutezza.Caro Fava,le sono particolarmente grato,fra le tante cose che ha fatto, per "Dolly" (se non ricordo male la sigla era "A woman in love" ben cantata da Celentano) e per il Ciclo di film di Paul Newman,con la sigla iniziale di Louis Armstrong.E per finire una domanda a lei e a Sanguineti : è vero,come ho letto da qualche parte,che il grandissimo e fragile Walter Chiari fu "iniziato" alla cocaina da giovanissimo da un medico che gliela prescrisse come cura della balbuzie ?Ancora grazie e buon proseguimento .