Blog - Crediti


L'audio e i video © del Blog sono realizzati, curati e perfezionati da Lorenzo Doretti, che ha anche progettato l'intera collocazione.
L'aggiornamento è stato curato puntualmente in passato da diverse collaboratrici ed attualmente, con la stessa puntualità e competenza, se ne occupano Laura M. Sparacello ed Elisa Sori.

5 novembre 2013

AFFETTUOSA TESTIMONIANZA DI UNO SPETTATORE DI ALTRI TEMPI

Ho ricevuto al mio indirizzo e-mail (che è riportato nella mia rubrica sul Mercantile) una lettera molto affettuosa di un mio spettatore televisivo dei vecchi tempi. Gli ho chiesto l'autorizzazione di pubblicarla nel Blog e lui me l'ha data, pregandomi anche di aggiunger alla sua firma quella di sua moglie.
Ecco dunque la sua lettera

Buongiorno, dottor Fava.
Ho trovato il suo indirizzo di email sul Corriere Mercantile.
Mi è parso irrinunciabile scriverle due righe, a nome mio e di mia moglie,
perchè siamo entrambi suoi antichi ammiratori.
Ricordiamo ancora con piacere le sue introduzioni ai film sulla RAI,
specie quelli parte di cicli memorabili.
La nostalgia è certamente per quelle serie di film ormai introvabili, a
fronte di demenziali programmazioni di cui non si capisce il senso; ma ci
mancano molto i suoi commenti pacati, acuti e dotti. Un vero piacere
culturale di cui ancora serbiamo chiarissima memoria.
Tutto qui.
Lei sappia che c'è almeno una famiglia italiana in cui Cludio G Fava è
sinonimo di competenza e buon gusto.
Pensavo le potesse far piacere.
Distinti saluti.
Alberto Clavarino, Elisabetta Basso.


9 commenti:

Rosellina Mariani ha detto...

Credo che siano molte le famiglie italiane che ti ammirano per la tua rara competenza,e per come hai saputo far conoscere ed amare il cinema a molti di noi! Meno male che ci dai ancora tanto!

Giorgio ha detto...

Testimonianza che sottoscrivo anch'io visto che di film ne ho guastati moltissimi grazie ai suoi cicli di film che metteva in programma in Rai e che purtroppo oggi non se ne vedono più, soppiantati da filmettini senza senso e continue e ripetute trasmissioni in cui a passare il tempo ed intrattenersi sembra che sia solo il conduttore e gli eventuali ospiti/amici.
Saluti e come sempre grazie per ciò che scrive.

bash ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
bash ha detto...

Stavo su Iris ad ascoltare Tati Saguineti, quando mi sono ricordato di Lei, e le sue introduzioni al film in bianco e nero della settimana. Nel ricercarla sulla rete leggo questo bellissimo post che avrei voluto scriverLe e che condivido.
Grazie
Marcello

Enrico ha detto...

Davanti a quella TV in biancoenero c'ero anch'io.Grazie per quelle indimenticabili e istruttive introduzioni a tanti capolavori del cinema.

Carlo Gatti ha detto...

Le sue retrospettive sul cinema del lunedì sera me le ricordo ancora adesso. Avevo poco meno di 10 anni e per parecchio tempo una persona culturalmente media come me ha avuto la fortuna di vedere dei capolavori con un uomo in gamba come lei che per qualche minuto me li presentava. Adesso ci sono solo dei cialtroni.
Spero che stia al mondo ancora 30 anni. Lo dico per egoismo. Prima una volta all anno venivo ad Alessandria a vederla a ring.

Carlo Gatti ha detto...

Grazie per esserci stato e per esserci ancora.

Giulio Fedeli ha detto...

"Commenti pacati, acuti e dotti". Complimenti a Clavarino/Basso che in 4 parole profilano il ritratto perfetto di Claudio G. Fava come potrebbe farlo, con la matita, forse solo Elena Pongiglione...
Ricevi, Claudio, l'abbraccio di tutti noi estimatori, e vedi intanto se ti suggerisce qualcosa ciò che ho appena letto alla voce "Frank Sinatra" in Wikipedia:
"Quando veniva in Italia in tournée, mai mancava di recarsi a Genova; era tifoso del Genoa e volle essere sepolto con la cravatta della squadra."
Che giudizio dare di Frank Sinatra attore?
Un caro saluto e un grazie anticipato se potrai spendere due righe due intorno a Sinatra.
Giulio Fedeli

Rita M. ha detto...

Mi associo doverosamente al coro...Le siamo tutti riconoscenti per i Suoi preziosi contributi