Blog - Crediti


L'audio e i video © del Blog sono realizzati, curati e perfezionati da Lorenzo Doretti, che ha anche progettato l'intera collocazione.
L'aggiornamento è stato curato puntualmente in passato da diverse collaboratrici ed attualmente, con la stessa puntualità e competenza, se ne occupano Laura M. Sparacello ed Elisa Sori.

21 giugno 2013

QUANDO MONICA VITTI AVEVA PAURA DI VOLARE

Grazie alla mia rubrica sul Corriere Mercantile ho ricevuto sul mio indirizzo e-mail: (claudiogfava@gmail.com) una lettera che, con l'autorizzazione dell'autrice riporto qui con la mia risposta ed una ulteriore risposta dell'autrice stessa. Il primo intervento era causato dal testo della rubrica del 16/01/2013 in cui facevo cenno della mia collaborazione con Class TV per "fornire" presentazioni televisive di film. Ecco qui l'intero materiale:

"L'ha detto lei nel suo articolo...vorrei proprio saperlo....
Io ho provato molto piacere nel leggerla e nel vedere la sua firma.
Sono una "vecchia" giornalista  che da Roma si è trasferita a Genova...ero al settimanale OGGI ai tempi in cui parlando di cinema si diceva...lo ha detto G:Fava...,
E non esistono fantasmi del passato ma ricordi delle persone di valore.
Io ho un piccolo ricordo di lei...piccolissimo anche se ci siamo incontrati per anni a ogni occasione cinematografica.
Un ritorno da Cannes, in aereo, dove con molta riluttanza era salita anche la Vitti, e io avevo paura quanto lei, l'aereo era pieno di amici romani che dicevano a tutte e due...ma insomma basta, paura di che cosa....
Arrivati a Roma, appena scesi dall'aereo lei mi è venuto vicino e mi ha detto...non dia retta, hanno tutti, tutti, paura...eccome...
Non so perché non l'ho mai dimenticato .Forse perché stimavo molto il suo modo di spiegarci il cinema...insomma trovarla sul Mercantile mi ha fatto piacere e ora andrò sul canale 27.
Molti auguri e un cordiale saluto.  
Germana Monteverdi"

"Cara Amica,la ringrazio della sua lettera gentile e della sua testimonianza. Che, in effetti, mi ha fatto venire in mente il viaggio da Cannes con la Vitti terrorizzata oltre ogni limite (non so perché ma mi sembra che a bordo ci fosse anche Mariangela Melato).Le faccio presente che ormai da molti anni (posso uscire con una certa fatica) alimento un Blog (Clandestino In Galleria, frase che è sufficiente formulare in google) seguito da un piccolo gruppo di fedeli lettori.Sarei contento se ad essi si aggiungesse anche lei.La prego di accogliere i migliori saluti.
P.S.Le sarei grato se mi autorizzasse a pubblicare nel Blog la sua lettera e la mia risposta. In caso affermativo mi scriva due righe di conferma.
         Claudio G. Fava"


"Certo, può pubblicare quello che vuole!!!!  grazie della sua risposta e passo a blog...Mariangela non la ricordo in quel volo.....quanto mi è dispiaciuto...un saluto
 Germana Monteverdi"

Nessun commento: